Acsm Agam per la cultura

Chagall, energia per il territorio.

"Arte, energia per il territorio" è il titolo dell'iniziativa messa a punto di Acsm Agam in collaborazione con il Comune di Monza, per promuovere ad un più vasto pubblico la mostra di Marc Chagall, La grafica del sogno, in programma all'Arengario e al Museo civico Casa degli Umiliati dal 4 settembre al 6 gennaio 2016 (esposte più di trecento incisioni dei tre cicli grafici più importanti dell'artista russo). 
 
Fino a fine ottobre il prezzo di ingresso della mostra promossa dal Comune (6 euro l'intero, 4 il ridotto), tutti i giovedì per i cittadini monzesi sarà infatti scontato del 50% grazie al contributo messo a disposizione dall'azienda del territorio, secondo una formula adottata anche per altre iniziative.
 
Ne hanno dato notizia congiuntamente in conferenza stampa Comune di Monza e Acsm Agam. "Si tratta di un'interessante iniziativa di promozione culturale che sono certo sarà un ottimo incentivo in grado di avvicinare alla cultura un più vasto pubblico – ha commentato il sindaco Roberto Scanagatti. E' un buon esempio di partnership tra pubblico privato che dimostra ancora una volta la sintonia e la positiva sinergia tra il Comune di Monza e Acsm Agam, un'azienda da sempre impegnata nella valorizzazione delle iniziative culturali, sportive e di solidarietà della nostra città e del territorio della Brianza".
 
"Acsm Agam è un'azienda storica, ben radicata, un punto di riferimento per le imprese e le famiglie nella fornitura di servizi legati all'energia - ha sottolineato Annamaria Di Ruscio, Vice Presidente della multiutility - Con l'amministrazione comunale vogliamo contribuire alla crescita del territorio. L'arte e la cultura costituiscono un formidabile strumento di aggregazione e di sviluppo. Con il nostro supporto;intendiamo confermare la presenza dell'azienda a fianco dei cittadini e delle comunità locali".
 

In visita alla mostra di Como con Acsm Agam

"Arte, energia per il territorio" è il titolo dell'iniziativa messa a punto dalla nostra azienda in collaborazione con gli organizzatori della mostra.
Per tutta la durata dell'evento (in programma sino al 29 novembre), grazie al contributo di Acsm Agam, sponsor della rassegna, i visitatori che si presenteranno a villa Olmo il mercoledì dalle 16 alle 20 pagheranno un biglietto d'ingresso 5 euro anziché 10 (intero) oppure 8 (ridotto). 
L'incentivo a visitare "Com'è viva la città – Art & The City 1913-2014" intende sottolineare la presenza della nostra azienda che, sin dall'inizio, ha sostenuto lo sforzo profuso dall'ente locale per inserire stabilmente Como nel circuito delle città dell'arte e della cultura, con una consistente ricaduta promozionale, e di indotto, a beneficio del territorio e della comunità provinciale. 
 
 

Riflessione e cultura: il supporto alle Primavere

Tornano le Primavere di Como, gli incontri promossi da La Provincia e dall'inserto domenicale L'Ordine e anche nel 2014 Acsm Agam le sostiene quale valore aggiunto del territorio, occasione improntata alla cultura e alla riflessione. Il tema di quest'anno è "Non temete", quell'esortazione pronunciata da Dio nella Genesi, la premessa di ogni parola che Dio rivolge all'uomo quando questi è nel suo momento più buio.
Il primo appuntamento, quello introduttivo sul tema, è con il filosofo Silvano Petrosino, il 26 marzo al Teatro Sociale.
Poi l'otto aprile, sempre al Sociale toccherà al giornalista e storico Paolo Mieli dissertare su "Non temete la politica". Poi il 15 aprile sarà la volta dell'attrice Claudia Koll soffermarsi sul "Non temete lo scandalo della fede".
Quindi il 23 aprile, ancora al Sociale, sarà la volta di Fabio Peri e i Deproducers affrontare il "Non temete la scienza: Planetario". Tutti gli incontri al Teatro Sociale si terranno alle 20,30.
Il 7 maggio, stavolta all'università dell'Insubria, alle 10 del mattino, il cardinale sudafricano Wilfrid Napier parlerà di "Non temete le differenze".
Ultimo appuntamento, in data ancora da fissare, è a Palazzo terragni alle 20,30, con il celebre architetto Daniel Libeskind che affronterà il tema del "Non temete di costruire il futuro".

La poesia dell'acqua

Acsm Agam ha ristampato la selezione di poesie dedicate all'acqua. Un omaggio alla risorsa idrica, parte integrante dei kit di comunicazione dell'azienda ai fini della giusta sensibilizzazione per un consumo consapevole. 

 
Grafico intraday ACSM-AGAM
Ultimo prz:2,360Variazione:-0,42%
Min:2,340Max:2,360
Volume totale:7.732
Capitalizzazione:471.138.574
Dati aggiornati al: 21/09/2018